TRE LIBRI IN POCHE PAROLE #28

Immagine di Enrica Trevisan Illustrazioni

Benvenuti a "Tre libri in poche parole"!
Se volete più informazioni su questa rubrica che ho ideato leggete pure qui.
Buona lettura! :)




"Le mille luci di New York" di Jay McInerney (trad. M. Caramella)
Disagio anni '80, moda, droga, party un libro "ruvido", datato ma attuale ancora oggi. Il vuoto dietro le luci accecanti.



"I Buddenbrook" di Thomas Mann  (trad. M.C.Minicelli) 
L'ho ADORATO. Pieno, perfetto, avvolgente, ha tutto ciò che cerco in un libro. Non appena finito sono anche andata "a casa" di Thoman Mann (qui il post).






"Anna" di Niccolò Ammaniti
Non ci siamo. Protagonista una ragazzina che sembra abbia dei super poteri da come la descrive l'autore, scene al limite dell'incredibile per un libro che non vuole essere di fantascienza, incongruenze, ripetizioni, il tutto, per fortuna, in non tantissime pagine.













Li conoscevate questi libri? Ditemi anche la vostra opinione o consigliatemi qualche libro in poche parole! :)

Commenti