martedì 2 dicembre 2014


"Stacking the shelves" è un meme settimanale creato dal blog "Tynga's Reviews", che dà ai bloggers l'opportunità di mostrare i loro "ultimi arrivi", che siano questi cartacei,
e-books, libri acquistati, avuti in regalo ecc..
Mi sembra un meme molto carino, spero che possa piacere anche a voi :)

*****************************************
Tante novità in questo post!
Tra una cosa e l'altra è passato quasi un mese senza che riuscissi a postarvi i miei nuovi arrivi, quindi ora abbiamo un bel po' di libri da guardare assieme. Eccoli!



Alcuni li ho comprati, altri avuti tramite Bookmooch, bookcrossing o regalo di un'amica.
Vediamoli più in dettaglio.


Questi sono quelli che ho acquistato.
"Aspettando il Natale" era tanto tempo che volevo leggerlo, ma mi veniva sempre in mente fuori dal periodo natalizio.
Quest'anno me ne sono ricordata per tempo, quindi da ieri, 1° dicembre, sto leggendo un racconto al giorno fino alla vigilia.
I racconti sono tutti di autori italiani e spaziano da Deledda, Verga, Buzzati, Pirandello e così via. Direi una sicurezza.

"Tesoretto dell'amico di casa renano" è un libro molto particolare di cui non conoscevo assolutamente l'esistenza. Quest'estate ho letto il bellissimo "La lingua salvata" di Elias Canetti e lui parlava così di questo libro "Non ho scritto un solo libro senza averlo misurato nella sua lingua...".
Considerato quanto mi sono innamorata di Canetti, non potevo esimermi dal comprare questo libro.
Sono proprio curiosa di leggerlo.

Nell'estate 2014 non mi sono innamorata solo di Canetti, ma anche di Primo Levi. Leggere uno dopo l'altro "Il sistema periodico" e "Se questo è un uomo" (che non avevo mai letto per intero), mi ha fatto appassionare a quest'uomo fuori da ogni misura.
Non mi ricordo in quale dei due libri Levi parla per un attimo di Giuliana Tedeschi, come lui sopravvissuta all'inferno di Auschwitz. Ho trovato in vendita questo libricino di appena 30 pagine e ho deciso di imparare a conoscerla da qui.


Questi due libri li ho invece presi al bookcrossing "Libri Liberi" che c'è qui a Bologna.
Quello della Gordimer mi era stato consigliato come titolo dal quale iniziare se non avessi mai letto nulla di suo e di Malamud sento sempre parlare bene per il suo "Il commesso" (che ho nel Kindle, ma non ho ancora letto).



Vi ho già parlato più volte di quanto mi piaccia Isabel Allende. Questo libro l'ho trovato in casa di una mia amica ancora incellophanato e pieno di polvere.
Mi ha detto che lei non l'avrebbe letto e me l'ha gentilmente regalato. Io felice :)


Questi tre sono gli ultimi arrivi da Bookmooch.
I primi due li avevo da tempo in wishlist; il libro di James Salter è - cito dalla quarta di copertina - "il suo terzo romanzo e, per consenso unanime, il più bello", mentre il libro di Eliot è quello da cui è stato tratto il musical "Cats".
"I sonnambuli" mi aveva attratto qualche tempo fa in libreria per l'ambientazione "berlinesca" e mi sono poi accorta di avere anche un altro titolo di Grossman in casa (che devo ancora leggere e mi è stato prestato dal mio "suocero lettore") che si intitola "Nessun indizio".


"La collina dei conigli" l'ho ricevuto grazie a mia cugina e al voler sgombrare casa suo e di sua mamma :)
Mi ha portato 5 cassette di frutta piene di libri, grazie ai quali potrei farvi questa rubrica per tutto il 2015 senza parlarvi d'altro.
Peccato che, oltre a titoli come questo, ci siano anche libri del Conte Uguccione o della Signora in Giallo che non credo farò mai miei e dei quali quindi non vi parlerò :D
Li porterò al bookcrossing, dove troveranno sicuramente qualcuno che vorrà adottarli :)
"Il compagno" di Pavese l'ho invece trovato in un piccolo bookcrossing organizzato internamente alla scuola di lingue in cui studio tedesco.
Pavese è uno di quegli autori di cui non ho, colpevolmente, mai letto nulla e sono felice che sia capitato sulla mia strada.


Avete letto qualcuno di questi libri? Fatemi sapere!
Quali sono stati invece i vostri nuovi arrivi della settimana? :)

{ 2 commenti... read them below or Comment }

  1. "La collina dei conigli"! Che libro fantastico :) Pensa, ho la stessa edizione, rubata dagli scaffali di mia mamma :D

    RispondiElimina
  2. Ma pensa!
    Mi piace tantissimo la copertina e, non so perché, ma so già che anche il libro mi piacerà :)

    RispondiElimina

Peek a booK!. Powered by Blogger.

Join my new 2017 "Women Challenge"! :)

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

In lettura

Follow by Email

Lettori fissi

Scrivimi!

Nome

Email *

Messaggio *

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

- Copyright © Peek-a-booK! -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -