martedì 28 gennaio 2014


"Stacking the shelves" è un meme settimanale creato dal blog "Tynga's Reviews", che dà ai bloggers l'opportunità di mostrare i loro "ultimi arrivi", che siano questi cartacei,
e-books, libri acquistati, avuti in regalo ecc..
Mi sembra un meme molto carino, spero che possa piacere anche a voi :)

*****************************************
Ieri ho fatto una spedizione in biblioteca, sono proprio andata con la lista della spesa ^_^
Ecco il mio bottino:


Il libro della Ferrante (adoro la saga de "L'amica geniale) e "I Melrose" (di cui avevo letto ottime recensioni) li avevo prenotati (perché sempre fuori) e sono diventati disponibili contemporaneamente *_*

De "La storia di un matrimonio" vi avevo già parlato qui.

Shirley Jackson "L'incubo di Hill House" (consigliatomi da Ilenia del blog amoresquallore): Chiunque abbia visto qualche film del terrore con al centro una costruzione abitata da sinistre presenze si sarà trovato a chiedersi almeno una volta perché le vittime di turno non optino, prima che sia troppo tardi, per la soluzione più semplice - e cioè non escano dalla stessa porta dalla quale sono entrati, allontanandosi senza voltarsi indietro. A tale domanda, meno oziosa di quanto potrebbe parere, questo romanzo fornisce una risposta. Non è infatti la fragile e indifesa Eleanor Vance a scegliere la Casa, prolungando l'esperimento paranormale in cui l'ha coinvolta l'inquietante professor Montague. E la Casa - con le sue torrette buie, le sue porte che sembrano aprirsi da sole - a scegliere, per sempre, Eleanor Vance.

Pino Cacucci "Viva la vida" (adoro Frida e tutto ciò che la riguarda): Si tratta di un monologo che mette in scena l'appassionata esistenza di Frida Kahlo "detta" dalla protagonista dal vertice estremo dei suoi giorni. Mentre corre verso la morte, Frida torna ai patimenti della sua reclusione forzata (ripetutamente ingessata e condannata all'immobilità), ai suoi lucidi deliri artistici di pittrice affamata di colore, alla sua relazione con Diego Rivera. In poche pagine c'è il Messico, c'è il risveglio dell'immaginazione, c'è la storia di una donna, c'è la rincorsa di una passione mai spenta per un uomo. La sintesi infuocata di un'esistenza.

Honorè de Balzac "Il capolavoro sconosciuto" (consigliatomi da Maria del blog Start from scratch):  racconto breve ma di straordinaria e singolare densità, rappresenta un vero e proprio mito letterario, che ha fra l'altro suscitato riflessioni ed emozioni profonde nelle menti di numerosi protagonisti del Novecento. In effetti, dall'instancabile Cézanne all'insaziabile Picasso - che ne illustrò da par suo una storica edizione -, da Hofmannsthal a Rilke, da Henry James a Benedetto Croce, da Ernst Robert Curtius a Italo Calvino, molti sono gli interpreti che, sebbene con formazioni e intenzioni alquanto diverse, hanno meditato produttivamente su questo testo, concentrandosi in special modo sul suo protagonista, il pittore Frenhofer, un genio quanto mai travagliato che sembra profetizzare l'astrattismo e l'informale.

Non vedo l'ora di leggerli tutti, non so come farò ad organizzarmi al meglio, considerato che sto ancora leggendo "Curarsi con i libri"!!! Pensavo ci avrei messo molto meno a leggerlo :(

Credo dovrò dare la precedenza a "I Melrose" e "Storia di chi fugge e di chi resta", visto che sono quelli più richiesti e rischio di riportarli e dovermi mettere di nuovo in lista di attesa per riaverli.

Avete letto qualcuno di questi libri? Ditemi, ditemi! :)

Quali nuove entrate avete avuto questa settimana? :)


{ 4 commenti... read them below or Comment }

  1. Vado a nascondermi perchè non ne ho letti nemmeno uno. Mamma mia...L'incubo di Hill House però mi ispira non poco!!!

    RispondiElimina
  2. Ah ma nemmeno io ne ho letto ancora nessuno, eh! :D

    RispondiElimina
  3. "L'incubo di Hill House" è l'unico che mi manca della Jackson... aspetto una tua recensione :) Dei Melrose avevo sentito parlare molto bene....

    RispondiElimina
  4. Vista la mole di libri (e il fatto che li ho presi in biblioteca) spero entro un mese di farti sapere qualcosa! ^_^

    RispondiElimina

Peek a booK!. Powered by Blogger.

Join my new 2017 "Women Challenge"! :)

Cerca nel blog

In lettura

Follow by Email

Lettori fissi

Scrivimi!

Nome

Email *

Messaggio *

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

- Copyright © Peek-a-booK! -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -