martedì 14 gennaio 2014


"Stacking the shelves" è un meme settimanale creato dal blog "Tynga's Reviews", che dà ai bloggers l'opportunità di mostrare i loro "ultimi arrivi", che siano questi cartacei, e-books, libri acquistati, avuti in regalo ecc..
Mi sembra un meme molto carino ed ho deciso di parteciparvi da questa settimana :)

*****************************************

Come mi è già capitato di dirvi, mio suocero è un super lettore e mi riempie sempre di libri subito dopo averli letti (per fare spazio ai suoi nuovi arrivi).
Lui dovrebbe fare questo meme una volta al giorno, non una volta alla settimana :D

Bene, gli ultimi arrivi nella mia libreria provengono proprio da lui e sono questi:



Non conosco assolutamente nessuno dei due titoli e nessuno dei due autori, a lui sono piaciuti molto però!
Per farci un'idea di cosa ho messo in libreria diamo un'occhiata insieme trame.

Eric Emmanuel Schmitt "La giostra del piacere"
Place d'Arezzo a Bruxelles ospita misteriosamente da decenni pappagalli di ogni specie. Si dice che molto tempo fa un console brasiliano abbia liberato i suoi volatili che hanno così occupato il parco nella piazza, riproducendosi e popolando il posto con i loro colori sgargianti e le loro voci evocative. Attorno a questa piazza vivono vari personaggi che ricevono un giorno la stessa lettera autografa: "Questo biglietto solo per dirti che ti amo. Firmato: tu sai chi". Un messaggio d'amore, apparentemente innocuo, le cui conseguenze a catena però sconvolgeranno la vita degli abitanti della piazza, mischiandoli in un groviglio di eventi tragici o comici sempre più sorprendenti. Perché queste persone, ognuna con la sua storia, la sua vita sessuale, i suoi segreti, sono o diverranno molto più legate tra loro che non per il semplice fatto di vivere nello stesso luogo.

Philippe Georget "Il paradosso dell'aquilone"
In una palestra della banlieue parigina Pierre, ventisette anni, pugile alla deriva, ha appena perso un combattimento di troppo. Criticato, suonato, depresso, è assillato dai dubbi e all'orizzonte si profila per lui un ritiro dal ring, forzato e quasi imposto. Così Pierre accetta di fare da scagnozzo per Lazio, strozzino croato rifugiatosi a Parigi, ma quando questi viene selvaggiamente ucciso Pierre si ritrova sospettato dell'omicidio e catapultato in un intrigo molto più grande di lui. Incalzato da poliziotti francesi e non, ex membri della Legione straniera e criminali della guerra nella ex Jugoslavia che si affrontano senza esclusione di colpi, Pierre è costretto ad affrontare i fantasmi che lo tormentano fin dall'infanzia e l'ennesima, tremenda delusione nel sentirsi manovrato come un burattino e tradito da tutti coloro che riteneva amici. In un andirivieni incessante tra presente e passato, sullo sfondo di una Parigi periferica e notturna, Pierre si ritrova così sempre più solo, come un aquilone non più trattenuto da alcun legame.


E voi invece? Conoscevate questi libri? Quali nuove entrate avete avuto questa settimana? :)


{ 3 commenti... read them below or Comment }

  1. Devo ammettere che mi fai conoscere conitnuamente un sacco di libri di cui non sapevo nemmeno l'esistenza!

    RispondiElimina
  2. ok. voglio anche io un suocero come il tuo. ci siamo lontane, a dirti il vero, dato che non ho nemmeno un fidanzato ma.. esprimere un desiderio non fa mai male;)

    RispondiElimina
  3. @Ilenia: anche tu! Sarà perché leggiamo generi diversi? ^_^

    @La Fenice: mi hai fatto sorridere! Ehehehehe! :)

    RispondiElimina

Peek a booK!. Powered by Blogger.

Join my new 2017 "Women Challenge"! :)

Cerca nel blog

In lettura

Follow by Email

Lettori fissi

Scrivimi!

Nome

Email *

Messaggio *

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

- Copyright © Peek-a-booK! -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -