giovedì 5 dicembre 2013



Eccoci alla decima puntata di "30 giorni di libri"!
Cliccate pure qua per maggiori informazioni ;)

Versione #1/Giorno 10il tuo classico preferito

Adoro i classici, sono il mio genere preferito, sceglierne uno preferito è quasi impossibile. Quello di cui vi parlerò oggi è un classico che - ovviamente - mi piace molto, ma non è stra-famoso come tanti altri ed è un vero peccato.
Si tratta di:

"Fosca" di Iginio Ugo Tarchetti





La trama:

Nell'atmosfera opprimente di una periferica guarnigione militare, tra gli spazi desolati e incolti della Parma degli anni post-unitari e l'invitante campagna milanese, si snoda la storia di un insolito triangolo amoroso. Giorgio, avvenente ufficiale dell'esercito, prova amore per la bella e generosa (anche se adultera) Clara e attrazione morbosa per Fosca, donna brutta e malata che lo avviluppa in un abbraccio fatale. In un angosciante rinnovarsi di attrazioni e ripulse, Giorgio si lascerà coinvolgere nelle spire di una passione razionalmente indefinibile.

E' l'opera più famosa di Tarchetti e uno dei romanzi più rappresentativi della Scapigliatura.
Tarchetti morì prima di terminare il terzultimo capitolo, che fu completato dall'amico Salvatore Farina.

Ho letto un paio di volte questo libro e sempre mi ha lasciato un che di claustrofobico, si è quasi morbosamente attratti dalla schizofrenia di Fosca, dall'angoscia crescente che sale in Giorgio.
Si legge in un baleno, ma rimane dentro per molto


Versione #2/Giorno 10un libro del tuo autore preferito

Ci sono tanti autori che mi piacciono, uno di quelli che preferisco su tutti è Vasco Pratolini.
Mi avventurai nella lettura del suo "Metello" alla tenera età di 15 anni, non mi ricordo nemmeno perché, non ero obbligata dalla scuola e non mi sembra che nessuno me l'avesse consigliato. Sta di fatto che mi intestardii a volerlo terminare, quando era tutt'altro che una lettura semplice per una ragazza di quell'età, essendo i temi trattati il mondo operaio fiorentino fra il 1875 e il 1902, le lotte sindacali, gli anarchici e i conflitti di classe che agitarono le società europee dell'ultimo Ottocento.
Direi che non lo troverei facile nemmeno adesso che ho il doppio dell'età :D



Ce la feci, mi imposi di farcela, la prima parte del libro fu veramente ostica, pensai di mollare, ma andai avanti, avanti, avanti, fino a quando lo finii. E ne rimasi estasiata.
Da allora prendo sempre ad esempio questo libro, per avvalorare la mia causa di lettrice che finisce sempre tutti i libri, anche quelli che sulle prime sembrano non fare per me.
Se avessi mollato "Metello" mi sarei persa un libro bellissimo e, forse, non avrei scoperto tutti gli altri piccoli e grandi capolavori di un grandissimo autore come Pratolini.




Partecipate anche voi rispondendo alle domande sul vostro blog e lasciandomi il vostro link, oppure - se non avete un blog - solamente con un commento qui sotto, vi aspetto!


{ 5 commenti... read them below or Comment }

  1. Il mio classico preferito è: I Fiori del Male (C. Baudelaire)
    Baudelaire si batte contro chi falsifica le verità, ed esprime come il dolore renda sensibili. Personalmente l'adoro. Sicuramente da leggere!

    In realtà non un autore preferito, ma leggendo la tua risposta posso dire che ho vissuto un'avventura simile con OCEANO MARE di A. Barricco.
    L'inizio ho fatto fatica, tanta fatica...poi...MI CI SONO INCOLLATA FINO ALL'ULTIMA PAGINA!

    RispondiElimina
  2. Il mio classico preferito (almeno per ora) è 'I dolori del giovane Werther' di Goethe!

    RispondiElimina
  3. Ciao! il mio preferito è senza dubbio Il filo del rasoio...
    Il tuo non l'ho mai letto, mi tocca recuperare inserendolo in wishlist ;)

    Vieni a farmi visita se ti va!
    A presto!

    RispondiElimina
  4. Ciao Lisa!
    Sono felice tu abbia inserito "Fosca" in wish list, merita veramente!
    Vengo subito a trovarti ;)

    RispondiElimina

Peek a booK!. Powered by Blogger.

Join my new 2017 "Women Challenge"! :)

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

In lettura

Follow by Email

Lettori fissi

Scrivimi!

Nome

Email *

Messaggio *

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

- Copyright © Peek-a-booK! -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -