venerdì 17 maggio 2013


La mia blogger-amica Giulia ha inventato questo appuntamento: lei dice di non aver inventato niente, ma per me non è vero! :D

E' una cosa molto carina nella quale mi sono stra-iper-super trovata: ogni giorno, su Internet, ci imbattiamo in una marea di cose interessanti, di cui ci annotiamo i link perché, magari, sul momento non abbiamo tempo di approfondirle.
Il problema è che queste liste di link diventano lunghissime e le abbiamo un po' ovunque: sulle bozze di Gmail, nei preferiti di Twitter, sulle note del telefono e non si ha mai il tempo di controllarle con calma... alzi la mano chi non si trova in queste condizioni! (beati voi!)

Giulia, come dicevo, ha deciso quindi di istituire questa rubrichetta settimanale, nella quale riportare i link che ha trovato in giro durante la settimana, condividendoli con i suoi lettori un modo, anche per lei, di dar loro (ai link) magari più tempo ed importanza.
Alla fine di ogni "puntata" posta sempre anche qualche bella anzi, bellissima, foto trovata navigando qua e là.

Io adoro questo appuntamento, ogni settimana non vedo l'ora (per tante ragioni, ma anche per questa) che sia venerdì!

(Piccola postilla: Giulia è una grande, leggete il suo blog, ve ne innamorerete come è successo a me!)

E così eccoci qua, :rulloditamburi: con la prima lista del venerdì di Peek-a-BooK!


* ricetta per fare le caramelle al caramello salato mmm... che bontà che devono essere!

* Coffitivity, per lavorare come se si fosse al bar. Lo sapevate che uno studio ha dimostrato che un sottofondo di rumore, simile a quello che si incontra nei bar, è la scintilla in grado di accendere l'ispirazione?




* un libro sull'incantevole Creamy ed io non ne sapevo niente??? Qualcuno di voi l'ha letto? Adoravo questo cartone animato, è tutt'ora lo sfondo del mio cellulare ^_^



* Un filmato per me bellissimo, guardatelo anche se (come me) non capite il portoghese, non importa, parlano le immagini. E' la reazione di Josè Saramago alla sua prima visione del film "Cecità", tratto dal suo famosissimo libro. Quello al suo fianco è il regista.


E, per finire, qualche bella immagine trovata qua e là.
Se vi va fatemi sapere cosa ne pensate di questo nuovo appuntamento ;)

Alla prossima lista del venerdì!


1952. Suzy Parker in Lanvin-Castillo, photographed by Georges Dambier for ELLE.

Kiss.



Julie and Dick.


{ 9 commenti... read them below or Comment }

  1. Grazie Silvia, merito di Pinterest che me le ha fatte trovare! :)

    RispondiElimina
  2. Mi piace un sacco l'idea ma potevi cambiare titolo... cosi' e' una copia spudorata della lista di Giulia!

    RispondiElimina
  3. Ciao Margherita,
    ho lasciato apposta lo stesso titolo, è un'invenzione di Giulia, è giusto che sia così, all'inizio del post spiego chiaramente che seguo una sua idea :)
    Di solito funziona così sulle rubrichette nei blog, si cita "l'inventore" e si mantiene lo stesso nome della rubrica.
    Grazie per essere passata! :)

    RispondiElimina
  4. Veramente non e' proprio cosi'. Quando si cita 'bene' si prende l'idea e la si reinventa, modifica e la si fa proprio con un minimo di creativita'. Tu hai copiato pari pari (idea+ titolo). E questo e' copiare, non citare. Basterebbe cambiassi titolo...e poi lasci libero spazio alla tua creativita' nei contenuti! :)

    RispondiElimina
  5. La pensiamo diversamente Margherita :)
    Le rubriche sui blog mantengono lo stesso nome e citano la fonte apposta per dare credito a chi per primo le ha create (vedi WWW WEDNESDAY, MUSING MONDAY, FRIDAY FINDS - sono quelle sui libri che mi vengono in mente per prime).
    Chiesi inoltre il permesso a Giulia prima di seguire anche io la sua rubrica.
    Seguono inoltre lo stesso schema dell'originale, appunto perché è quella la traccia da seguire.
    Forse in un futuro creerò una rubrichetta mia, allora sì che le darò un titolo e una forma miei.
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Mi fa piacere, mi dispiace solo per Giulia, perche' allora dovrebbe essere citata in tutti i post dove lei prima di te posta cose che poi tu ripubblichi postume.

    Pazienza, manca solo un po' di creativita'...e peccato... perche' scrivi, e le parole non dovrebbero mancarti per creare un qualcosa di unico anziche' riproporre una copia palese di qualcun altro. Ma questo e' piu' un consiglio per te per emergere! Spero di leggere cose nuove e originali anche su questo blog in futuro! :) Ciao!

    RispondiElimina
  7. All'inizio del post c'è sempre un link al primo (questo) in cui spiego da dove nasce l'idea e parlo di Giulia.
    I nostri post non sono assolutamente identici, non ripubblico cose postume, lei ha un elenco di suoi link e io uno mio, non avrebbe senso altrimenti, allora sì che sarebbe solo una scopiazzatura (e ribadisco, allora non ne vedrei il senso).
    L'idea è sua, poi ognuno può seguirla segnalando link per lui interessanti ai suoi lettori, proprio come faccio io.
    Ti ringrazio per le belle parole ed i consigli finali! :)

    RispondiElimina

Peek a booK!. Powered by Blogger.

Join my new 2017 "Women Challenge"! :)

Cerca nel blog

In lettura

Follow by Email

Lettori fissi

Scrivimi!

Nome

Email *

Messaggio *

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

- Copyright © Peek-a-booK! -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -