venerdì 12 aprile 2013

Oggi ha inizio qui a Bologna un festival interessantissimo, aperto a tutti, il "Festival dei lettori".
Vi copio-incollo qui sotto la newsletter di Istituzione Biblioteche arrivata a tal proposito, che spiega tutto molto chiaramente.

Festival dei lettori.

I gruppi di lettura invadono la città con un ciclo di incontri in 11 biblioteche dell'Istituzione
(12 - 21 aprile 2013)

Perché un Festival dei gruppi di lettura:
Proprio dai bibliotecari che animano e organizzano in prima persona i GdL attivi nelle loro biblioteche è nata la volontà di promuovere, dopo aver ascoltato desideri e sollecitazioni varie provenienti dai loro lettori, prima una Festa e poi un vero e proprio Festival dove i lettori sono protagonisti.

Perché mettere al centro i lettori:
Abbiamo voluto costruire un Festival dei lettori in cui fossero i gruppi di lettura a scegliere l'autore per intervistarlo sulla base di un'esperienza di lettura. I lettori sono quindi i nostri esperti, il nostro comitato organizzatore, i nostri direttori artistici, i nostri intervistatori. L'occasione ha favorito inoltre la nascita di 5 nuovi gruppi di lettura nelle biblioteche. Sarà un festival diffuso, in luoghi disseminati per la città, nella “biblioteca diffusa”: le biblioteche del territorio, luoghi periferici con al centro i lettori.
Il Festival, articolato in una serie di incontri, avrà luogo a Bologna dal 18 al 21 aprile, con un primo appuntamento il 12 aprile per celebrare con qualche giorno d'anticipo la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore Unesco 2013 (prevista per il 23 aprile), e sarà ospitato nelle biblioteche di quartiere, che costituiscono la “grande biblioteca diffusa della città”.
I lettori vi sono chiamati in qualità di esperti, comitato organizzatore, direttori artistici, intervistatori dei tanti scrittori e poeti che hanno confermato la loro partecipazione gratuita: Bruno Arpaia, Duccio Demetrio, Licia Giaquinto, Loriano Macchiavelli, Francesca Melandri, Marco Missiroli, Laura Pariani, Igiaba Scego, Valerio Varesi, Silvia Vecchini, M aria Pia Veladiano, Grazia Verasani, Maria Luisa Vezzali, Antonio “Sualzo” Vincenti.
Inoltre, domenica 21 aprile dalle ore 10 presso la Biblioteca Borges, ci sarà l'occasione per confrontarsi e riflettere su questi temi grazie al BarCamp del festival, una non-conferenza, che offrirà l’opportunità di confronto e di conoscenza reciproca fra i GdL regionali, nonché un’occasione di discussione a tutto campo tra i protagonisti della filiera del libro e della lettura.

Chi ha aderito:
Hanno aderito al progetto i GdL di Salaborsa, Cervia (Ravenna), Castenaso e Castel San Pietro Terme, e alcuni GdL privati come Librando e Un libro sul sofà; questi gruppi hanno adottato le biblioteche di quartiere che non avevano ancora un GdL , aiutandole a farne nascere di nuovi. Questo è infatti uno degli obiettivi degli incontri previsti dal Festival. Da settembre ad oggi si sono già costituiti 5 nuovi gruppi di lettura nelle biblioteche Borges, Spina, Ruffilli, Ginzburg e Scandellara.

Quando e dove:
Il 12 aprile e dal 18 al 21 aprile 2013, in 11 biblioteche: Biblioteca Borgo Panigale (sede provvisoria Via della Salute 2/4), Biblioteca Casa di Khaoula, Biblioteca Lame, Biblioteca Natalia Ginzburg, Biblioteca Orlando Pezzoli, Biblioteca Luigi Spina, Biblioteca Jorge Luis Borges, Biblioteca Scandellara, Biblioteca Oriano Tassinari Clò, Biblioteca Roberto Ruffilli, Biblioteca Amilcar Cabral.


Per maggiori informazioni:



Partecipiamo numerosi!!!



Leave a Reply

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Peek a booK!. Powered by Blogger.

Join my new 2017 "Women Challenge"! :)

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

In lettura

Follow by Email

Lettori fissi

Scrivimi!

Nome

Email *

Messaggio *

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

- Copyright © Peek-a-booK! -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -