lunedì 2 gennaio 2012

[ENG]
ORIGINAL TITLE: “That none should die”
PUBLISHER: Tea Due
ISBN: 8878198757
FIRST ORIGINAL EDITION: 1941
PAGES: 417
SOURCE: my brother received it as a gift many years ago and since he wouldn’t make up his mind to read it, I took possession of it :)


SHORT INTRO:
A young American doctor fighting against all odds to pursue his ideals and not to bend in front of some incompetent colleagues and political intrigues.


WHY I READ IT:
As I said, my brother left this book on the shelves for too many years (collecting dust) so, driven by curiosity and wanting to give a chance to the book, I took it home with me.


THE STORY:
Randolph "Ran" Warren is a young and honest American doctor who has to deal with the so-called "white mob" of hospitals: caught between injustices, disappointments and family problems he will overcome the power games of the pharmaceutical lobbies doctors and conniving doctors.


MY OPINION:
I had high expectations (for no real reason) on this book: unfortunately I found it rather disappointing, the plot is slow, zero plot twists, the protagonist is often annoying and it isn’t natural to side with him. The things I liked are the character of Ann, the wife of the protagonist, with her strong personality and her being direct and, in particular, her relationship with Ran and their bantering.
I'm always sad when I’m not "captured" by a book, waiting to finish it and only be able to read just a few lines at a time because it bores me to death. Oh well, time for another book!


2/5





[ITA]
“AFFINCHE’ NESSUNO MUOIA” di Frank G.Slaughter

TITOLO ORIGINALE: “That none should die” 
EDITORE: Tea Due
ISBN: 8878198757
1ª EDIZIONE ORIGINALE: 1941
PAGINE: 417
PROVENIENZA: mio fratello lo ricevette in regalo molti anni fa e, dato che non si decideva mai a leggerlo, me ne sono appropriata 

INTRODUZIONE BREVE: 
Un giovane medico americano lotta contro tutto e tutti per portare avanti i suoi ideali e non piegarsi all’incompetenza di alcuni suoi colleghi e agli intrighi politici.

PERCHE’ L’HO LETTO:
Come dicevo, mio fratello ha tenuto questo libro sugli scaffali per troppi anni a prendere la polvere così, spinta dalla curiosità e dal voler dare un’opportunità al libro, l’ho portato a casa con me.

LA STORIA:
Randolph “Ran” Warren è un giovane e onesto medico americano che si trova a dover fare i conti con la così detta “mafia bianca” degli ospedali: tra ingiustizie, delusioni e problemi familiari cercherà di avere la meglio sui giochi di potere delle case farmaceutiche e dei medici conniventi.

LA MIA OPINIONE:
Avevo aspettative (senza un vero motivo) abbastanza alte su questo libro: purtroppo sono invece rimasta delusa, la trama è lenta, zero colpi di scena, il protagonista mi è spesso risultato fastidioso e non mi veniva naturale parteggiare per lui. Le cose che mi sono piaciute sono il personaggio di Ann, la moglie del protagonista, con il suo carattere forte e il suo essere diretta e, in particolare, il suo rapporto con Ran e i loro scambi di battute. 
Mi dispiace sempre non essere “catturata” da un libro, non vedere l’ora di terminarlo e riuscirne a leggere solo poche righe alla volta tanta è la noia. Pazienza, sotto con un altro libro ora!

2/5

Leave a Reply

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Peek a booK!. Powered by Blogger.

Join my new 2017 "Women Challenge"! :)

Cerca nel blog

In lettura

Follow by Email

Lettori fissi

Scrivimi!

Nome

Email *

Messaggio *

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

- Copyright © Peek-a-booK! -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -