lunedì 23 gennaio 2012

[ENG]

ORIGINAL TITLE: “Io e i Cccp”
PUBLISHER: Shake Edizioni
ISBN: 9788888865409
FIRST ORIGINAL EDITION: 2010
PAGES: 445
SOURCE: gift

SHORT INTRO:
25 years after the birth of CCCP, the most important Italian punk band  Umberto Negri - the bassist and photographer for passion - tells the story of the early years of the band with more than one hundred annotated pictures.

WHY I READ IT:
I’m a huge fan of CCCP and, after reading and listening to the memories of the other two founding members, this third and unusual voice (Negri had never spoken before about his experience in the group) I couldn’t miss it.

THE STORY:
Umberto Negri, former bassist and founding member with Ferretti and Zamboni, collects in this book most of the pictures from the first years of CCCP, those before the big success, those before Negri voluntarily left the group.
The author, passionate about photography, tells in black and white all the atmosphere of those times, from the concerts in the small village squares to those in squatted buildings at the time of the Berlin Wall, enriching them with his words, showing us it isn’t just a photo book.

MY OPINION:
A must-have for fans and interesting for any “alternative” music lover, although many pictures had already been published on the 1997 book by Alberto Campo "Fedeli alla linea. Dai CCCP ai CSI," - still it's always a pleasure to see them again.
The only thing we can complain about are the annoying typos we encounter here and there in the book and the almost total lack of descriptions of the photos, even if they are almost always related to the text.
Last thing: maybe 19 euros is a bit too much.
Overall a must-have book for every fan of the group.

3.5/5



[ITA]

EDITORE: Shake Edizioni
ISBN: 9788888865409
1ª EDIZIONE ORIGINALE: 2010
PAGINE: 445
PROVENIENZA: regalo


INTRODUZIONE BREVE: 
A 25 anni dalla nascita dei CCCP, la più importante punk band italiana Umberto Negri, bassista del gruppo e fotografo per passione, racconta la storia dei primi anni della band con più di cento fotografie commentate.

PERCHE’ L’HO LETTO:
Sono una grande fan dei Cccp e, dopo aver letto e ascoltato i ricordi degli altri due membri fondatori, questa terza e insolita voce (Negri non aveva mai parlato prima della sua esperienza nel gruppo) non potevo perdermela.

LA STORIA:
Umberto Negri, ex bassista e membro fondatore con Ferretti e Zamboni, raccoglie in questo libro la maggior parte delle foto del primo periodo dei Cccp, quello subito prima del grande successo, quello subito prima che Negri lasciasse spontaneamente il gruppo.
L'autore, appassionato di fotografia, racchiude nei suoi bianco e nero tutta l'atmosfera di quei momenti, dai concerti nelle piccole piazze di paese a quelli nelle case occupate della Berlino ai tempi del Muro, arricchendole con le parole, perché non è un libro solo fotografico.

LA MIA OPINIONE:
Imperdibile per i fan ed interessante per qualsiasi appassionato di musica "alternativa" anche se, molte foto, erano già state pubblicate sul libro di Alberto Campo del 1997 "Fedeli alla linea. Dai CCCP ai CSI", ma è sempre un piacere rivederle.
Gli unici appunti sono i fastidiosi errori di battitura in cui ci si imbatte qua e là nel libro e la mancanza quasi totale di descrizioni alle foto, anche se le stesse sono quasi sempre inerenti al testo che le accompagna.
Ultima cosa: forse 19 euro sono un po' molti.
Nel complesso un libro assolutamente da avere per un fan del gruppo.

3.5/5





Leave a Reply

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

Peek a booK!. Powered by Blogger.

Join my new 2017 "Women Challenge"! :)

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

In lettura

Follow by Email

Lettori fissi

Scrivimi!

Nome

Email *

Messaggio *

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

- Copyright © Peek-a-booK! -Metrominimalist- Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -